#popabout

Cos’è la Public History? Una nuova disciplina, una nuova sfida. Un approccio? Un metodo? Una finalità? Un movimento? Una moda? Un nuovo modo di fare storia?

Non vogliamo svelarvi tutto subito.

Siamo stati dei pionieri: gli iscritti alla prima edizione del primo master in Italia in Public History. PopHistory è nata nelle aule dell’università, guardandosi negli occhi. Occhi incerti e timorosi della solitudine che ci avrebbe investito al termine della nostra esperienza di master, ma anche pieni di iniziativa, di voglia di mettersi alla prova.

Ormai agli sgoccioli del master, condividendo le stesse ansie e le stesse spinte propositive, ma con bagagli diversi e provenienze distanti, alcuni di noi si sono guardati negli occhi, si sono capiti, e hanno deciso di intraprendere una nuova strada dopo il diploma. Insieme.

La Public History è anche questo: non lavorare soli, ma saper coinvolgere soggetti diversi, in un lavoro interdisciplinare e arricchente.

Siamo storici, insegnanti, sociologi, giornalisti, scrittori, bibliotecari, antropologi, archeologi che hanno deciso di fondare, il 4 marzo 2017, un’associazione senza scopo di lucro, che sia innanzitutto la casa di chi si riconosce nella Public History elaborata nelle comunità. Partendo dalla scientificità del metodo storico, vogliamo ritrovare la profondità della storia e promuovere un uso critico del pensiero storico che possa spiegare la complessità del presente, attraversando confini e culture.

Ma non vogliamo farlo da soli. Poiché siamo convinti che, soprattutto in ambito scientifico, sia necessaria una proficua e sincera condivisione del sapere, vogliamo indagare il mondo con tutti i nostri interlocutori, stabilendo un ragionamento costruttivo e in continua evoluzione. Per questo vogliamo elaborare un fertile lavoro di confronto e condivisione su percorsi interdisciplinari e multidisciplinari, che concretizzeremo in ricerche storiche di Public History, nella realizzazione di eventi, spettacoli, filmati, siti web, app, progetti di didattica storica, consulenze a enti privati e pubblici, utilizzando tutti i linguaggi e le tecnologie proprie del nostro tempo, a seconda dei contesti e dei contenuti trasmessi.

Come si lavora con PopHistory?

L’associazione PopHistory intende collaborare con aziende, associazioni, enti e istituzioni. Siamo disponibili a incontrare direttamente i referenti delle organizzazioni per illustrare le nostre attività e per proporre le nostre soluzioni.

PopHistory, grazie alle esperienze diversificate e multidisciplinari dei propri soci, può offrire consulenze e servizi di progettazione.

PopHistory è un’associazione diffusa e riunisce molte realtà territoriali italiane. Siamo presenti a Torino, Milano, Piacenza, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Rimini, Firenze e Bari. In ogni territorio abbiamo dei referenti in grado di attivarsi autonomamente e in maniera coordinata con il direttivo per ascoltare e raccogliere le esigenze di Public History a livello locale e nazionale.

La nostra missione è quella di coinvolgere il pubblico grazie all’intrattenimento utilizzando strumenti quali il gioco, la musica, il teatro o il cinema. Attraverso ricerche storiografiche e archivistiche ci occupiamo di valorizzare patrimoni documentari, fotografici o memoriali anche tramite installazioni museali o creazioni di mostre e percorsi didattici.

I progetti proposti all’associazione, fatto salvo il vaglio del direttivo e la condivisione periodica con l’assemblea dei soci, saranno curati dai soci più prossimi per distanza geografica e/o per competenza specifica richiesta.

Se stai pensando di realizzare un evento sulla tua storia e hai il desiderio di coinvolgere un pubblico ampio, PopHistory è il marchio giusto che fa per te!

u

INFORMAZIONI GENERALI

Associazione di Promozione Sociale PopHistory. Codice fiscale 94189420360. Iscritta nel registro della regione Emilia-Romagna con atto num. 7853 del 22/05/2017.

DOVE SIAMO

Puoi trovarci, previo appuntamento, presso la nostra sede legale a Modena in Viale Ciro Menotti, 137 (CAP 41121).

Siamo a 500 metri dalla stazione ferroviaria di Modena, a due passi dal Parco Giardino Ducale Estense. Parcheggio a pagamento (0,60 euro/ora) direttamente in sede.

PER CONTATTARCI

Per informazioni o richieste si prega di scrivere a info@pophistory.it oppure potete contattarci tramite la nostra pagina facebook all’indirizzo https://it-it.facebook.com/pophistoryIT

PER ASSOCIARSI

Per partecipare alla vita sociale e alle attività promosse dall’Associazione è necessario essere iscritti. Abbiamo previsto un’unica quota associativa, valida per l’anno solare in corso, corrispondente a 50 euro. La quota sociale può essere versata sul Conto Corrente IT69E 033590 16001000 00151793. È possibile inviarci il modulo d’iscrizione anche tramite email all’indirizzo info@pophistory.it.

All’accoglimento della domanda d’iscrizione sarà consegnata una tessera virtuale personale.

PER SOSTENERCI

Per sostenere le attività sociali e culturali previste dallo Statuto la nostra associazione accoglie erogazione liberali sul proprio Conto Corrente aperto presso Banca Prossima al seguente indirizzo IBAN: IT69E 033590 16001000 00151793. Qualora lo si desidera l’associazione si impegna a promuovere, tramite i propri canali, organizzazioni o privati che desiderano sostenerci economicamente.