#popidentity

Alice Saccani

Alice Saccani

Sono nata nel 1990 in un paesino di campagna, con più mucche che anime, nel comune di Parma. Il mio amore per la Storia è nato in prima elementare, quando iniziai a sfogliare le prime pagine del libro di testo insieme alla mia mamma. Nel 2012 mi laureo all’Università di Parma in Lettere-Storia delle Civiltà, con una tesi sull’uso pubblico e politico della figura di Alcide Cervi e la costruzione del mito.

Nel 2015 conseguo la laurea magistrale in Scienze Storiche presso Alma Mater Studiorum Università di Bologna, con una tesi in Storia dell’Africa che approfondiva il Movimento dei Paesi Non Allineati, con un focus specifico sull’Egitto di Nasser e la Tanzania di Nyerere.

Nel luglio del 2016 ho conseguito il Master in Public History all’Università di Modena e Reggio Emilia, grazie al quale sono stata assunta nel giugno dello stesso anno da Fiere di Parma come Marketing Assistant nell’ufficio che si occupa dell’organizzazione di mostre collaterali con tema artistico ed eventi culturali.

Ho sempre pensato che un giorno avrei fatto l’insegnante perché quella era la mia vera vocazione, ma ho capito che anche il lato organizzativo-imprenditoriale della cultura, della storia e dell’arte più in generale non ha solo lati negativi se affrontato con la giusta scientificità. Non ho il coraggio di accantonare il mio sogno, diciamo che lascio aperte le porte.

Altre passioni? Scoprire le città e le capitali del mondo, l’opera lirica, il cinema d’essai, le mostre, i cani, il mare, il buon cibo, il vino, la corsa, gli amici di sempre e Alberto Angela.

Il mio leitmotiv è la celebre frase dello storico Jacques Le Goff “La Storia è il faro dell’umanità”. Me la sono fatta tatuare, per essere sicura che mi accompagnasse ovunque e per sempre.