PopHistory per il 25 aprile 2021

#popevents, 25 aprile | 0 commenti

Donne resistenti

Nell’ambito del progetto Liberation Route Italy, l’8 marzo PopHistory ha partecipato a una tavola rotonda on line dal titolo “Donne resistenti”. Chiara Lusuardi ha dialogato con Isabella Insolvibile e Nina Quarenghi su alcune importanti e significative figure femminili del movimento di liberazione

8 luoghi per raccontare la Resistenza

Per l’iniziartiva #RaccontiamolaResistenza dell’Istituto nazionale Ferruccio Parri, PopHistory ha deciso di raccontare a modo suo otto luoghi simbolici della Resistenza. Un percorso a tappe nella storia, arricchito da suggerimenti su alcuni prodotti storici e culturali che vi consigliamo di leggere o guardare.

Josef Heurtens: cartoline dalla Seconda guerra mondiale

Si dice che le vie del public historian siano infinite… non sappiamo se sia del tutto vero o si tratti soltanto di una leggenda metropolitana, ma noi di PopHistory ci crediamo e cerchiamo la storia anche nei posti più strani. È così che qualche anno fa, curiosando su internet, ci siamo imbattuti in alcune cartoline illustrate che ci sono sembrate da subito un po’ speciali. Sono quelle che il soldato tedesco (poi promosso a sergente) Josef Heurtens scriveva a casa alla sorella e a una amica durante l’occupazione nazista in Italia dal 1943 al 1945.

Da leggere

Da visitare (quando la pandemia lo consentirà)

Quando Bari cacciò i fascisti

Quando Bari cacciò i fascisti

Passeggiando per le strade di Bari vecchia, gli occhi vengono catturati da una lastra della pavimentazione diversa dalle altre, più grande e più liscia, su cui spiccano i nomi dei sindacalisti Giuseppe Di Vittorio, Filippo D’Agostino e Rita Maierotti.

Amsterdam, Verzetsmuseum

Amsterdam, Verzetsmuseum

di Giorgio Uberti Adattarsi? Collaborare? Resistere? Tre domande essenziali, soprattutto se è in corso una guerra Ci troviamo ad Amsterdam, nel quartiere di Plantage, di fronte allo zoo (Artis), a poche fermate di tram da Piazza Dam. Non distanti, e quindi facilmente...